C’è lo zampino di Andrea Nembri nel pareggio tra Giana Erminio e Como, match valevole per la prima giornata di ritorno del campionato Primavera 3.

Gara che il giovane classe 2002 ha sbloccato poco dopo la mezz’ora della ripresa con un’incursione che non ha lasciato scampo al portiere ospite Servidei, portando così avanti la Giana.

E’ stata una gioia durata però lo spazio di cinque minuti, perchè i lariani hanno replicato con Cerasani.

Ne esce così un risultato di 1-1 che non soddisfa appieno le due formazioni, ma da comunque indicazioni verso la seconda parte finale della stagione. Con il nostro Nembri sempre sul pezzo.